Cristina - 1

Sloperia proto

Sloperia proto (Ochsenheimer, 1808)

Famiglia Hesperiidae

Sottofamiglia Pyrginae

Apertura alare

Da 2,6 a 3 cm.

Distribuzione in Italia

Molto localizzata, vi sono segnalazioni isolate riguardanti Abruzzo, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia.

Habitat

Pendii sassosi e incolti, da 400 a 1400 m.

Periodo di volo

Univoltina, ma scaglionata da aprile a settembre.

Pianta alimentare dei bruchi

Varie specie del genere Phlomys.

Dimorfismo sessuale

Femmina senza i lunghi peli color grigio chiaro presenti sulla superficie superiore delle ali dei maschi. Nelle femmine manca anche la caratteristica tasca, presente nei maschi, lungo il bordo anteriore (o costa) dell’ala anteriore formata da una piega della membrana alare.

Variazioni

Il colore del rovescio delle ali posteriori è molto variabile e va dal verdone, all’arancio velato di nero, al rosso.

Armatura genitale maschile

valva con ampia arpa costale curva (1), cucullus (2) con a metà un processo verso l’alto dotato di spine e con estremità posteriore finemente dentata.