Cristina - 1

Lycaena tityrus

Lycaena tityrus (Poda, 1761)

Famiglia Lycaenidae

Sottofamiglia Lycaeninae

Apertura alare

Da 2,5 a 3 cm.

Distribuzione in Italia

Presente in tutte le regioni, ad eccezione della Sardegna, ma estremamente localizzata in Sicilia.

Habitat

Prati e ampie radure, dal livello del mare sino a 1700 m.

Periodo di volo

Polivoltina da aprile a maggio e da luglio a settembre.

Pianta alimentare dei bruchi

Varie piante del genere Rumex tra cui prevalentemente Rumex acetosa.

Dimorfismo sessuale

La femmina, con forma delle ali più arrotondata, presenta macchie nere sul diritto delle ali anteriori che hanno una colorazione arancione più o meno velata di scuro. Inoltre la serie di lunule arancioni marginali risulta completa e ben marcata su tutte le ali.

Variazioni

Le variazioni riguardano in particolare le femmine che possono essere più o meno velate di nero sul diritto delle ali, in base alla popolazione locale di appartenenza.

Specie simili

Lycaena subalpina da cui si differenzia per la colorazione più calda del rovescio delle ali e per la serie di macchie arancioni marginali, sempre sul rovescio, che in L.subalpina si presentano molto sbiadite, tanto che a volte si ha difficoltà a distinguerle dal resto della colorazione dell’ala.