Menu

Melanargia arge

Melanargia arge (Sulzer, 1776)

Famiglia Nymphalidae

Sottofamiglia Satyrinae

Apertura alare

Da 4,4 a 5,4 cm.

Distribuzione in Italia

Presente in Italia centrale e meridionale dall’Umbria alla Calabria.

Habitat

Prati secchi e ambienti rocciosi dal livello del mare sino a 1500 m.

Periodo di volo

Univoltina da maggio a giugno.

Pianta alimentare dei bruchi

Stipa pennata, Ampelodesmos mauretanicus, Brachypodium ramosum e altre graminacee.

Dimorfismo sessuale

La femmina è un po’ più grande, con ali di forma più arrotondata, disegni neri ridotti e rovescio delle ali leggermente giallo.

Variazioni

Nel Lazio vi sono popolazioni con una riduzione dei disegni neri (razza turatii) .

Specie simili

Melanargia occitanica e Melanargia pherusa facilmente distinguibili per l’isolamento geografico.