Cristina - 1

Papilio hospiton

Papilio hospiton, Géné, 1839

Famiglia Papilionidae

Sottofamiglia Papilioninae

Apertura alare

Da 5,5 a 7 cm.

Distribuzione in Italia

Limitata alla Sardegna.

Habitat

Zone collinari e montuose tra i 600 e i 1200 m.

Periodo di volo

Univoltina con sfarfallamenti da aprile a giugno.

Pianta alimentare dei bruchi

Ferula communis e Ruta corsica.

Dimorfismo sessuale

Femmina con disegno identico al maschio, ma spesso di dimensioni maggiori. Si riconosce facilmente dalla forma dell’addome.

Specie simili

Papilio machaon, i cui esemplari presentano la fascia scura premarginale delle ali anteriori con bordi poco arcuati tra una nervatura e l’altra. La “coda” delle ali posteriori è più lunga e la macchia rossastra all’angolo anale delle ali posteriori è grande.