Cristina - 1

Satyrium w-album

Satyrium w-album (Knoch, 1782)

Famiglia Lycaenidae

Sottofamiglia Theclinae

Apertura alare

Da 2,7 a 3,2 cm.

Distribuzione in Italia

Presente in tutte le regioni, ad eccezione delle Sardegna, ma quasi ovunque limitata a piccole popolazioni.

Habitat

Radure e margini di boschi, dalla pianura fino a 1300 m.

Periodo di volo

Univoltina da fine maggio a luglio.

Pianta alimentare dei bruchi

Varie specie di olmo.

Dimorfismo sessuale

Femmina con coda dell’ala posteriore più lunga e senza lo stigma androconiale (piccola area di forma ovale più chiara del resto dell’ala, presente sul diritto delle ali anteriori del maschio all'estremità della cellula discoidale ed a cavallo della nervatura radiale).

Variazioni

In alcuni esemplari la linea bianca del rovescio può essere obliterata o mancare del tutto, in particolare nei maschi.

Specie simili

Sul rovescio delle ali posteriori l'andamento della linea bianca che disegna il caratteristico W la rende inconfondibile.