Cristina - 1

Aricia nicias

Aricia nicias (Meigen, 1830)

Famiglia Lycaenidae

Sottofamiglia Polyommatinae

Apertura alare

Da 2,4 a 2,6 cm.

Distribuzione in Italia

Presente sulle Alpi dal Piemonte al Trentino Alto Adige.

Habitat

Brughiere alpine e luoghi caldi a volte umidi, da 1300 a oltre 2500 m.

Periodo di volo

Univoltina da giugno ai primi di agosto.

Pianta alimentare dei bruchi

Varie piante del genere Geranium tra cui G. sylvaticum e G. pratense.

Dimorfismo sessuale

Femmina marrone sul diritto e con rovescio simile al maschio, ma leggermente più marrone.

Specie simili

Il maschio è inconfondibile per la particolare colorazione del diritto. La femmina potrebbe essere confusa con Eumedonia eumedon, ma si distingue per le lunule arancioni evanescenti del rovescio delle ali posteriori e per la linea bianca che in E.eumedon è posizionata più anteriormente formando un anello bianco attorno alla lunula scura discocellulare per poi assottigliarsi verso il bordo, così da assumere la forma di un chiodo, mentre in A. nicias inizia più in basso e si allarga verso il bordo.