Cristina - 1

Cyaniris semiargus

Cyaniris semiargus (Rottemburg, 1775)

Famiglia Lycaenidae

Sottofamiglia Polyommatinae

Apertura alare

Da 2,6 a 3,1 cm.

Distribuzione in Italia

Presente in tutte le regioni, isole comprese, ad eccezione della Sardegna.

Habitat

Praterie fiorite, si rinviene spesso a gruppi su sterrati umidi, dalla pianura fino a oltre 2500 m.

Periodo di volo

Polivoltina da fine maggio a giugno e da luglio ad agosto.

Pianta alimentare dei bruchi

Varie leguminose dei generi: Trifolium, Melilotus, Anthyllis, ecc.

Dimorfismo sessuale

Femmina marrone con rovescio simile al maschio.

Variazioni

Nei maschi il bordo nero sul diritto delle ali può essere più o meno esteso a seconda delle razze locali e, raramente, alcune femmine possono avere una spolveratura azzurra basale.

Specie simili

Gli esemplari femminili di piccola taglia possono essere confusi con Cupido minimus, ma l’andamento ondulato dei punti neri sul rovescio delle ali anteriori e la tonalità marrone del colore di fondo permettono di distinguerle con facilità.