Cristina - 1

Lycaena eurydame

Lycaena eurydame (Hoffmansegg, 1806)

Famiglia Lycaenidae

Sottofamiglia Lycaeninae

Apertura alare

Da 2,9 a 3,6 cm.

Distribuzione in Italia

Presente sulle Alpi.

Habitat

Cespuglieti, brughiere e prati in prevalenza umidi, da 1000 a 2600 m.

Periodo di volo

Univoltina da metà giugno ad agosto.

Pianta alimentare dei bruchi

Rumex acetosa e Rumex acetosella.

Dimorfismo sessuale

Vistoso, con femmina velata quasi completamente di marrone e macchie nere, sul diritto delle ali, spesso appena percettibili.

Variazioni

Sul diritto delle ali di alcune femmine può mancare completamente la velatura arancione e i disegni dello stesso colore lungo il bordo delle ali posteriori, mentre in altre vi è una serie di macchiette azzurre sempre lungo la banda fulva delle ali posteriori.

Specie simili

Lycaena hippithoe da cui il maschio si distingue per la mancanza della velatura viola sul diritto dell’ala posteriore. Dalla femmina di Lycaena hippothoe, ugualmente scura, si distingue per la colorazione del rovescio delle ali posteriori che presentano lungo il bordo la banda aranciata quasi completamente obliterata. Si distingue da Lycaena italica molto facilmente per l’isolamento geografico.

Nota

Questa specie è considerata sottospecie di Lycaena hippothoe in (2018) “An updated checklist of the European Butterflies” ZooKeys 81.